split

Le motivazioni che spingono a creare una società in Croazia

In economia, a differenza di quanto si possa credere, alla fine esistono pochi ma precisi punti fondamentali. Impiantare ex novo oppure trasferire una società Croazia, ha, sicuramente, dato una visione del tutto nuovo nel Vecchio Continente. Infatti, il progressivo e costante allargamento dell’Unione Europea ha visto sempre più il coinvolgimento di territori e paesi che fino a non molto tempo fa erano out a causa di motivazioni politiche.

Un esempio di ciò, è propriamente fornito dalla Croazia. Divenuta indipendente nel 1991, a seguito degli avvenimenti legati alle guerre dei Balcani, la Croazia è stata capace di trasformarsi divenendo, dapprima, una nota meta turistica e, successivamente, un paese dalle grandi opportunità.

Infatti, è incontrovertibile, che questo paese abbia saputo mettere in atto opportune strategie economiche volte a favorire l’imprenditoria in senso ampio del termine.

La nuova strategia della Croazia

Oltre che essere Stato membro dell’Unione Europea, questo paese ha capito che sviluppare un sistema fiscale agevole e meno opprimente e proporre una burocrazia non ottusamente cieca, si traduce nel permettere la circolazione di capitali e nella creazione di nuove attività anche da parte di ditte straniere.

Tradotto in termini ancora più chiari, il pregio della Croazia è la capacità di comprendere che sia molto produttivo utilizzare tutte le risorse possibili al fine di consentire la creazione, per tutti, di strutture societarie che si rivelino essere flessibili e maggiormente corrispondenti alle necessità di una moderna imprenditoria.

In conclusione, punti cardini come agevolazioni fiscali e burocrazia più veloce, hanno permesso al paese di crescere e di proporsi come soluzione a molti aspetti legati ad una economia globalizzata.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *