Recensione generatore Ryobi RYi2200

Che differenza c’è tra il generatore Ryobi verde e grigio?

Non c’è nessuna differenza a livello meccanico. L’unica è il colore e, a volte, il prezzo. Il numero del modello verde è Ryobi RYi2200, mentre il numero del modello grigio è RYI2200G.

Che tipo di apparecchi può alimentare il generatore RYi2200?

Dipende dai watt dell’apparecchio. Per esempio, può alimentare un microonde da 1000 watt. Può alimentare un frigorifero che necessita di una fonte di energia di 1350 watt e una stufetta elettrica da 1300w.

Ha l’accensione automatica?

No, ha la corda di accensione. Dopo alcuni strattoni, si riesce ad avviare il motore (si avvia più facilmente da caldo).

Quanto spesso si deve cambiare l’olio?

L’olio si deve cambiare dopo un mese o dopo 20 ore di utilizzo (dipende da quale limite viene raggiunto per primo). Successivamente, si cambia ogni sei mesi o dopo 100 ore di utilizzo. Olio da utilizzare: SAE 10w-30, per motore a 4 tempi per uso generale e climi temperati. La coppa dell’olio ha una capacità di 400 ml circa. Potrebbe essere utile usare un imbuto lungo per facilitare il cambio.

Che tipo di benzina serve?

Benzina senza piombo. Può essere usata benzina che contenga non più del 10% di etanolo. Non usare benzina che contiene più del 10 % di etanolo (non usare E15 ed E85.)

Quanto dura una tanica di benzina?

Il serbatoio ha una capacità di 4 litri circa e la sua durata con una tanica dipende da quanti apparecchi deve alimentare. Ha un sistema idle automatico che, quando è acceso, controlla la velocità del motore per incrementare l’efficienza del carburante. Il motore diminuisce i giri quando non vi è carico; la velocità del motore aumenta quando vi è collegato un apparecchio. Nelle specifiche c’è scritto che rimane in esecuzione per quattro ore con una tanica con il 50% di rendimento (900 watt) o circa otto ore con il 25% di rendimento (450 watt). Chi possiede un Ryobi RYi2200 dice che dura 475 ore con una singola tanica di benzina quando devono alimentare piccoli apparecchi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *